logo

Anonimi

Nessuno vuole essere del tutto anonimo, neppure il più timido e riservato degli umani. Essere anonimi è un po’ come quando al televisore non arriva segnale: nello schermo appaiono un’infinità di bruscolini bianchi e neri indistinguibili. Essere anonimi è come essere uno di quei puntini, nessuno riesce ad identificarli e a dire che qualcuno, fra quelli, sia riconoscibile.

Nessuno ama davvero essere anonimo, ma non serve essere noti, molto spesso, più semplicemente, basta essere quel qualcuno, per pochi.

“ma finché non te lo dice lui,
o non te lo dice lei
non conta”

L’anima non conta
The Zen Circus

  • Share

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *