logo

Normalità

“Sono stato stupido” le disse lui.
“Perché?” chiese candidamente lei.
“Pensavo alla normalità, al fatto che sia naturale aspettarsi delle cose normali dalla vita”
Si fermò per qualche secondo, lei non interruppe questo silenzio perché capiva che non era una semplice pausa per prendere fiato.
“Beh” riprese “mi sbagliavo, la normalità, forse, non è per tutti”.

  • Share

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *